Mobili per mangiare in giardino: alcune idee

Un pranzo all’aperto, un aperitivo, un divertente picnic con i bambini: mangiare in giardino è un modo semplice e simpatico per rompere la routine, godersi il proprio verde e trascorrere del tempo all’aria aperta con gli amici.

I più piccoli si divertiranno molto a mangiare sotto un albero, ma se volete ricevere gli ospiti in modo appropriato, vi serviranno dei mobili da giardino adatti.

Un allegro aperitivo

Un aperitivo informale tra amici è l’ideale per godersi il giardino, vi basterà preparare qualche cocktail fresco e fruttato, stuzzichini e finger food da appoggiare su dei tavolini pieghevoli, in metallo o rattan. Per rendere più originale e chic l’ambiente, potete predisporre dei maxi cuscini da terra o dei tavolini bassi, realizzati con pallet dipinti con colori allegri o rivestiti in tessuto.

Cenare sotto le stelle

Cosa serve per organizzare un’elegante cena in giardino? Prima di tutto un tavolo in legno, meglio se allungabile per adattarsi al numero degli ospiti senza ingombrare troppo, un carrellino per appoggiare acqua, vino e pietanze, sedie pieghevoli, magari da personalizzare con tessuti colorati e morbidi cuscini, e la giusta illuminazione

Per rendere tutto più suggestivo, giocate con le luci: potreste appendere delle lanterne di carta e sistemare piccoli vasi di vetro contenenti una candela. Per scaldare le serate di fine estate, invece, provate ad utilizzare dei bracieri da giardino, che creeranno la giusta atmosfera per chiacchierare fino a tardi.

Barbeque, il re del giardino

Una grigliata in famiglia o tra amici è il modo migliore per godersi l’estate: la scelta del barbecue dipende dal vostro giardino e dalla vostra abilità come cuochi.

In commercio, infatti, esistono diversi modelli:

  • Barbecue portatili: le ruote permettono di spostarlo in maniera agevole, perciò sono l’ideale per giardini piccoli o condominiali.
  • Barbecue in pietra: perfetti per giardini di medie dimensioni, sono robusti e affidabili, inoltre hanno spazi dove riporre gli attrezzi, la carbonella o la legna.
  • Barbecue a gas: dotati di una graticola e di una piastra scaldate da una fiamma, sono l’ideale per cucinare nel patio o in spazi parzialmente coperti.

Fate sempre attenzione a dove collocate il vostro barbecue, per evitare incendi è bene che non sia troppo vicino ad alberi, siepi e cespugli.